Regno Unito, membro crew di un traghetto porta in macchina signora per 270 miglia: salvato il Natale

·2 minuto per la lettura
Regno Unito, Mark Mitchell e Hilary Spinks
Regno Unito, Mark Mitchell e Hilary Spinks

Una signora è arrivata dai suoi cari in tempo per le festività natalizie grazie all’aiuto di un membro dell’equipaggio di un traghetto. L’uomo, infatti, le ha dato un “passaggio” per centinaia di kilometri. Così, si è assicurato che la donna giungesse a destinazione per la “Turkey and Tinsel holiday“.

Leggi anche: Omicron: la regina Elisabetta rinuncia al Natale fuori dal castello di Windsor

Regno Unito, membro dell’equipaggio di un traghetto salva il Natale a una signora

La vicenda è accaduta nel Regno Unito. La protagonista è Hilary Spinks, 70 anni. Doveva salire a bordo di un pullman a Portsmouth, per recarsi dai suoi famigliari.

Purtroppo non è riuscita ad arrivare in tempo alla fermata. Questo a causa di un ritardo del mezzo pubblico con cui si stava spostando nella prima parte del suo viaggio.

Lo sconforto della donna è stato notato da un impiegato della Wightlink, una compagnia di traghetti. Mark Mitchell, questo è il nome dell’uomo, si è, di conseguenza, fatto spiegare tutta la situazione.

Si è, quindi, offerto volontario per portare Spinks fino a Halifax. Un viaggio che è lungo ben 270 miglia (440 km). Mitchell ha terminato di lavorare e si è presentato dalla donna con la sua macchina. Ha guidato per ben 5 ore, percorrendo, in totale, una distanza superiore a 500 miglia (800 km).

Regno Unito, le parole di Mark Mitchell

Quello che più ha colpito Mitchell è stato il fatto che la donna aveva avuto già in precendenza problemi con i suoi piani per le vacanze. Infatti, aveva dovuto rinunciarvi due volte per il Covid-19.

Come ha riportato la BBC, l’uomo ha pure spiegato: “Ho pensato a come sarebbero delusi i miei parenti più anziani se questo succedesse a loro, e volevo sistemare le cose per lei“.

Leggi anche: Covid, il primo ministro Boris Johnson annuncia che non ci saranno altre restrizioni fino a Natale

Regno Unito, premiato membro dell’equipaggio

Questa buona azione ha portato anche un riconoscimento per Mitchell. La Wightlink gli ha assegnato il premio del mese per il “servizio clienti.

Keith Greenfield, l’amministratore delegato dell’azienda, ha commentato così il tutto: “Anche se abbiamo tanti membri fantastici nel nostro staff, non molti sono arrivati a tanto“. Inoltre, ha aggiunto: “Siamo fieri di Mark e delle sue rapide azioni per aiutare una signora in difficoltà“.

Leggi anche: Allarme degli esperti del Regno Unito: “Senza restrizioni due milioni di casi al giorno”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli