Renato Pozzetto oggi, ecco che fine ha fatto e cosa fa per vivere

Che fine ha fatto Renato Pozzetto? L’attore e cabarettista lombardo, star di tante pellicole tra gli anni ’70 e i ’90, il 14 luglio compirà 78 anni che festeggerà sulle sponde del lago Maggiore insieme alla famiglia e all’amatissima moglie per cui – come ha fatto sapere a Libero Quotidiano – “ho fatto il pendolare tutta la vita. Ho amato solo lei”.

Sembrano ormai lontani i tempi de Il ragazzo di campagna o 7 chili in 7 giorni. Ecco com’è e cosa fa Renato Pozzetto oggi

Monica Vitti è malata? Preoccupazione sulle sue condizioni di salute: ecco che fine ha fatto l'attrice

La sua carriera è stato un insieme dei trionfi, a partire dalle prime partecipazioni al Derby in coppia con Cochi Ponzoni. Poi l’approdo al cinema e il successo sul grande schermo, grazie ad un umorismo surreale, irriverente ed esilarante.

Renato Pozzetto oggi: ecco le ultime notizie sulla salute dell’attore

La sua ultima apparizione televisiva risale allo scorso ottobre, quando è stato ospite di Barbara D'Urso a Domenica Live. Apparso invecchiato e dimagrito, Pozzetto non ha tuttavia perso la sua ironia, pur solcata da qualche nota di amarezza.

Durante lo scorso anno si era vociferato molto riguardo ad una possibile malattia dell'attore, che aveva dovuto annullare alcuni impegni artistici per sopravvenuti problemi di salute.

-- Che fine ha fatto Edwige Fenech? Ecco cosa fa oggi l'attrice e come si mostra oggi

Renato Pozzetto oggi: ecco come si è reinventato il protagonista de ‘Il ragazzo di Campagna’

Oggi Renato non smette di cercare il bello della vita, nonostante abbia dato tanto al cinema e al teatro italiani. Vive a Milano, vicino ai suoi figli, ma spesso si reca a Laveno, sul Lago Maggiore. Qui ha aperto da qualche anno una locanda con ristorante e 20 camere, reinventandosi imprenditore del settore alberghiero.

Ma Renato non ha mai dimenticato le sue umili radici: resta ancora una persona semplice, che ha sofferto la fame e gli stenti nella Milano della Seconda Guerra Mondiale...

In fondo, anche con l'età che avanza, Pozzetto rimane sempre il "ragazzo di campagna" che ci ha fatto ridere al cinema nel lontano 1984.