Renault Clio, lo spot lesbo fa il giro dei social ma non va in tv

Milano, 13 nov. (askanews) - Si conoscono da bambine e solo dopo tante difficoltà riescono a ritrovarsi da adulte. Uno spot che racconta un lungo amore tra due donne per Renault. La casa automobilistica francese ha voluto festeggiare i trent'anni della Clio con una pubblicità dedicata all amore LGBT.

Ripreso dal sito gay.it, lo spot è stato rilanciato sui social dall'ex deputata Paola Concia, che ha twittato, incoraggiando la Renault a mandare questo spot sulle reti italiane. E sono in molti sui social a definire lo spot "bellissimo". Anche grazie a una canzone generazionale, Wonderwall degli Oasis.

Nel video c'è un po' di tutto. Due decenni di separazione, un abbraccio che le riunisce. Un viaggio, tra cd, fotografie e bagni al lago. Un bacio tanto atteso, ma anche le lacrime, e le urla di un padre omofobo. Un matrimonio sbagliato per una delle due e alla fine un'unione solida per le due, con la figlia sul sedile posteriore. Sorridenti, felici, innamorate, entrambi madri, probabilmente spose. Virale sui social, eppure non ancora sulle nostre reti.