Renault Kiger show-car, un Suv inedito per l'India

Redazione
·3 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - L'India e' uno dei mercati automotive caratterizzati dalla crescita piu' forte al mondo. Renault, ivi presente dal 2005, si e' resa ben conto di questo potenziale. La Marca ha adattato i suoi modelli di successo, come Duster, al mercato locale e ha rivoluzionato alcuni segmenti con prodotti originali come Kwid e Triber. KIGER show-car e' una nuova fase del processo di penetrazione di Renault in India.

Nato dalla collaborazione tra i centri Design francese ed indiano di Renault, KIGER show-car e' un SUV con un look da avventuriero.

Sprigiona un'energia positiva che cattura lo sguardo e conquista.

Il suo DNA lo rende perfetto sia per la giungla urbana che per i grandi spazi.

Fin dal primo sguardo, KIGER show-car si distingue per il cofano scolpito, il parabrezza slanciato e il tetto semi-flottante spiovente, sormontato dal portapacchi. I retrovisori affusolati, disposti su entrambi i lati, sono stati disegnati come le ali di un aereo.

Al posteriore, il tetto spiovente e' ricoperto da uno spoiler che conferisce al veicolo un look molto etereo. La parte inferiore, invece, e' piu' robusta e muscolosa in quanto poggia su quattro ruote da 19" incorniciate da grandi archi quadrati che danno forza allo stile esterno. L'altezza libera dal suolo di 210 mm, con sottoscocca rinforzato e spalle marcate, conferma lo spirito del SUV che invita alla fuga dal quotidiano. La sportivita' e' accentuata dal doppio scarico in posizione centrale e dalle griglie a nido d'ape disposte tutt'intorno al veicolo.

"Il connubio creativo tra designer francesi ed indiani e' stato il mezzo migliore per rispondere alle esigenze ed attese di una clientela sempre piu' affamata di stile, sportivita' e novita'.

Come con Triber, dimostriamo ancora una volta la nostra capacita' di innovare, proponendo un modello inedito dalla duplice personalita', al tempo stesso urbana ed outdoor. KIGER Show-car e' molto simile al futuro modello di serie", afferma Laurens van den Acker, Direttore del Design Industriale del Gruppo Renault.

La tinta verde "Aurora Borealis", che e' stata appositamente sviluppata in India e che riveste KIGER show-car, cambia a seconda della luce e dall'angolo di osservazione. Si arricchisce di misteriosi riflessi blu e viola che la rendono tanto intrigante quanto seducente. I dettagli fluorescenti sottolineano alcuni elementi in alluminio, come le maniglie delle porte, gli inserti dei paraurti, i bordi dei copriadi, il contorno dei loghi e le pinze dei freni.

Infine, KIGER show-car eredita i proiettori LED simili a quelli presentati su Nuovo Kwid l'anno scorso, ed indicatori di direzione verdi. Al posteriore, i fari C-shape rivelano l'appartenenza di KIGER alla Marca Renault e costituiscono una firma luminosa che preannuncia quella del modello di serie.

Leader dei costruttori europei distribuiti in India, Renault continua a consolidare la sua presenza sul mercato e a prestare ascolto alle esigenze dei suoi clienti.

Con KIGER show-car, Renault entra in una nuova fase. Il modello di serie che ne derivera' avra' lo scopo ambizioso di conquistare una clientela alla costante ricerca di novita' e modernita', in un segmento B che rappresenta il 51% del mercato indiano. Questo modello - compatto, per infilarsi dappertutto, ed incredibilmente spazioso, per accogliere tutta la famiglia - fara' della citta' il suo elemento naturale, pur essendo in grado di attraversare anche i rilievi delle zone rurali.

"L'India e' il secondo Paese piu' popolato al mondo e anche uno con il maggior tasso di crescita. Grazie ai modelli Duster, Kwid e Triber, Renault e' la prima Marca europea in India. Renault Kiger, questo SUV compatto inferiore a 4 metri di lunghezza, diverso da quelli che si vedono oggi sulle strade, consolidera' ulteriormente la nostra presenza e ci aiutera' a conquistare nuovi clienti", dice Fabrice Cambolive, Direttore Operazioni della regione AMI-Pacifico del Gruppo Renault.

La versione di serie di KIGER show-car, progettata e sviluppata per l'India, e' la risposta alle esigenze dei clienti in termini di SUV compatti, e consentira' a Renault di acquisire una nuova clientela. Questo veicolo sara' anche destinato ad essere esportato su alcuni mercati al di fuori delle frontiere indiane.

(ITALPRESS).

sat/com