Renault, nel 2021 gamma ibrida piu’ ricca per Arkana, Captur e Megane

·1 minuto per la lettura
Renault, nel 2021 gamma ibrida piu’ ricca per Arkana, Captur e Megane
Renault, nel 2021 gamma ibrida piu’ ricca per Arkana, Captur e Megane

Roma, 3 nov. – (Adnkronos) – Dopo la Clio ibrida e la Captur plug-in l’offensiva ‘elettrica’ di Renault procederà nel primo semestre del 2021 con il lancio di nuove versioni a diversi livelli di ibridizzazione per tre modelli destinati a coprire una fascia molto ampia del mercato europeo. Fra questi, spicca il nuovo Suv coupé Arkana che arriva in Europa con una offerta doppia: infatti alla motorizzazione E-TECH Hybrid 140 cv (che propone una batteria da 1,2kWh a 230 V) si affianca una soluzione di micro-ibridazione 12V per i 1.3 TCe 140 e 160.

Stessa proposta anche per il nuovo Captur, già proposto in Italia in versione plug-in: la gamma del fortunato Suv compatto di Renault, infatti, si arricchirà delle stesse soluzioni ibride e micro-ibride annunciate per l’Arkana. In arrivo per il nuovo Captur anche una versione R.S. Line, con badge specifici, paraurti anteriori e posteriori ridisegnati, lama F1 ed esclusivi cerchi in lega.

Quanto alla Nuova Mégane, oggetto di un recente restyling anche la berlina, dopo la Sporter, proporrà la motorizzazione E-Tech Plug-in Hybrid in una versione in grado di erogare 160 cv, potendo disporre di una batteria con una capacità di 9,8 kWh (400V) e di un’autonomia che consente di circolare in modalità full electric per 50 chilometri in ciclo misto (WLTP) e fino a 65 chilometri in ciclo urbano (WLTP City).