Renault sviluppa gamma camper con nuovo Trafic Spacenomad

·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - Dopo la sperimentazione di successo nel mercato svizzero, nel 2020 Renault ha deciso di estendere la commercializzazione di SpaceNomad in Europa: Germania, Austria, Belgio, Danimarca e Francia. Allestito da Pilote ispirandosi a Nuovo Trafic, prodotto nello stabilimento Renault di Sandouville, sara' disponibile presso la rete di concessionari ad inizio 2022.

Nuovo Trafic SpaceNomad puo' offrire fino a cinque posti.

All'anteriore, e' dotato di due sedili singoli che si girano verso l'interno per creare uno spazio generoso e conviviale. Al posteriore, il furgone si declina in due configurazioni: una panchetta fissa a due posti o scorrevole a tre posti. Di giorno e di notte, protegge gli utenti contro le intemperie, grazie alla tenda da sole (220 cm x 235 cm) e ad un'illuminazione Full LED (12 punti luce). Infine, indipendentemente dalle condizioni climatiche, l'abitacolo e' isolato, illuminato, riscaldato (2.000 W) e dotato di tenda. Nuovo Trafic SpaceNomad svela un nuovo design esterno piu' espressivo: cofano orizzontale e griglia della calandra verticale per una maggiore potenza, fari Full LED e firma luminosa C-Shape aggiornata. All'interno, la nuovissima plancia rivisitata propone fino a 81,8 litri di vani portaoggetti nella parte anteriore del veicolo, ponendolo al top del segmento. Il design e' arricchito: inserti cromati, cerchi diamantati, vernici metallizzate (tra cui l'inedito Rosso Carminio). Per una maggiore serenita' a bordo, il furgone propone nuovi dispositivi di assistenza alla guida come: frenata di emergenza attiva, alert per il superamento della linea di carreggiata, rilevatore di stanchezza e sensore di angolo morto. Proposto in due lunghezze, presenta le versioni a quattro e cinque posti ed un'ampia scelta di motorizzazioni da 110 a 170 cv con trasmissione manuale o automatica (per i motori da 150 e 170 cv).

(ITALPRESS).

ads/com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli