A Rennes un raduno per liberazione del militante Vincenzo Vecchi -2-

Dmo

Roma, 14 ago. (askanews) - I manifestanti hanno brandito cartelli con scritto "Liberate Vincenzo". Il portavoce del comitato Jean-Pierre ha spiegato che dall'arresto "non ci sono sue notizie", "si tratta di un processo politico" e ha auspicato un rinvio dell'udienza che consenta a "Vincenzo di prepararsi meglio per la difesa".

"Consegnare un antifascista a un governo fascista è pane benedetto per Salvini", ha aggiunto facendo riferimento al ministro dell'Interno italiano. (Segue)