Renzi: altro che 151mila terapie intensive, siamo sotto 200

Adm

Roma, 16 giu. (askanews) - I malati di Coronavirus in terapia intensiva sono meno di 200, altro che 151mila come avevano previsto i tecnici. Lo scrive Matteo Renzi nella sua enews: "Le terapie intensive sono scese sotto quota 200, nonostante la fine del lockdown. Non si ha notizia dei grandi tecnici che immaginavano di avere a met giugno 151 mila terapie intensive in caso di riapertura. Dobbiamo essere prudenti, certo, ma dobbiamo tornare a vivere".