Renzi annuncia un suo intervento "bomba" sui temi della Riforma Cartabia

·2 minuto per la lettura
Matteo Renzi interviene sulla Riforma Cartabia
Matteo Renzi interviene sulla Riforma Cartabia

Sulle sue e-news, Renzi promette di sganciare quello che Dagospia ha definito “un siluro in Senato” sui temi della Riforma Cartabia e della giustizia penale.

Riforma Cartabia, scoppiata la pace in Senato

Per mesi la Riforma della Guardasigilli Marta Cartabia ha agitato il mare della politica e dei vari addetti ai lavori del mondo giudiziario. Fino a quando al Senato, nei giorni scorsi sembrava “scoppiata la pace”, con pochi emendamenti sulla Riforma del Processo Civile.

Riforma Cartabia, l’annuncio di Renzi

Una pace che potrebbe durare poco dopo l‘annuncio a sorpresa di Matteo Renzi sulle E-news del suo sito ufficiale. E si sa, quando il leader di Italia Viva promette scompiglio nei piani della politica c’è sempre da credergli. Ne sanno qualcosa Enrico Letta, Matteo Salvini e Giuseppe Conte.

“Questo pomeriggio interverrò in Aula (forse intorno alle 15.30, ma più tardi sui social vi aggiornerò sull’orario), al Senato, sui temi della riforma Cartabia e della giustizia penale” scrive il Senatore, “Sarà un intervento molto difficile, tra i più difficili della mia carriera. Ma sento il dovere di dire parole di verità sul momento incredibile che sta vivendo il mondo della magistratura nel silenzio dei più”.

Renzi ha poi dato appuntamento su Facebook e su YouTube per assistere al suo intervento in aula.

Non solo Riforma Cartabia, Renzi annuncia petizione su capienza di cinema e teatri

Nello stesso testo delle sue E-news, Renzi si è occupato anche del tema della scuola e della capienza dei luoghi della cultura così come degli stadi.

Per quanto riguarda la scuola il Senatore ha affermato la necessità di evitare i sette giorni di quarantena – quando si viene in contatto con un positivo – se si è completamente vaccinati.

Riguardo invece la capienza di cinema, teatri, stadi. Renzi ha affermato che “Col Green Pass la cultura deve riaprire al 100%” annunciando una petizione con questo obiettivo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli