Renzi chiude la Leopolda: “Penso che nel 2022 si andrà a votare”

·1 minuto per la lettura
featured 1542148
featured 1542148

Firenze, 22 nov. (askanews) – “Io penso che nel 2022 si andrà a votare, penso che sarebbe un errore per il Paese e che in questo momento la priorità sarebbe lavorare sul Pnrr, c’è una mole incredibile di denari in arrivo nel nostro Paese”.

Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia Viva, dal palco della Leopolda 11 chiudendo i tre giorni della kermesse.

“Ma ho l’impressione che i leader delle principali forze politiche italiane, ovvero i leader di M5S, Pd, Lega e Fratelli d’Italia, abbiano l’interesse, politico e personale, ad andare a votare – ha aggiunto Renzi – è un dato di fatto e penso che dovremmo essere pronti a entrambe le ipotesi e che questa Leopolda serva anche per indicare una direzione, la politica è anche questo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli