Renzi: con Pd finito amore, mio avversario Salvini non Zingaretti

Afe

Roma, 28 set. (askanews) - "Il mio avversario non è Zingaretti ma Salvini. Quando al Pd, sono sette anni che si litiga tutti i giorni, che ci si dice di tutto. Quando finisce l'amore è meglio lasciarci andare con rispetto reciproco". Così dal palco del Wired Next Fest di Firenze Matteo Renzi, senatore e leader di Italia Viva.