Renzi: "Conte con percettori reddito cittadinanza è voto di scambio"

(Adnkronos) - "Sono sconvolto dalle immagini di Conte, credo fosse a Palermo, osannato come 'o papà' del reddito e riverito, fanno a gara a fare la foto con lui con la card gialla del reddito di cittadinanza. E' voto di scambio". Lo ha detto Matteo Renzi al Corriere.it.

Poi, parlando delle elezioni in vista, Renzi aggiunge: "Se non ci sono i numeri, se la destra non avrà i numeri, c'è una sola alternativa, andare da Draghi e dire governa tu il Paese. Non ci sono scenari alternativi, o vince la destra o c'è Draghi".

Quindi l'attacco al leader Pd: "Da quando Letta si è messo a fare campagna elettorale stanno crescendo Meloni e Conte. Letta è il miglior alleati della destra e dei grillini".

"Non torno nel Pd, assicura quindi Renzi, che continua: "Noi abbiamo portato il Pd al 40,8% ma a un certo punto hanno iniziato a farmi la guerra dall'interno D'Alema e co. Una parte della responsabilità è anche mia, non mi sottraggo, ma il nostro lavoro è stato minato dall'interno. Oggi il modello e Macron, che ha spolpato da dentro sinistra e destra e il disegno con Calenda è questo".