Renzi: "Conte imbarazzante"

webinfo@adnkronos.com

"Sinceramente, il presidente del Consiglio è imbarazzante. E' veramente imbarazzante. Di Maio e Salvini, che per me sono il 'male', ma rispetto al presidente del Consiglio almeno hanno una dimensione...". Così l'ex premier e senatore del Pd Matteo Renzi boccia senza appello l'informativa in Senato del premier Giuseppe Conte sul 'Russiagate', conversando nella buvette di Palazzo Madama con un gruppetto di parlamentari e giornalisti. 

Quanto alla sfiducia a Salvini, "abbiamo perso del tempo - dice Renzi - dovevamo farla oggi", nel senso che se fosse stata presentata prima "oggi la discutevamo in Aula, al Senato, così plasticamente mettevamo fuori gioco M5S e Lega...''.