Renzi a Conte: vogliamo contenuti, ministri Iv pronti a lasciare

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 17 dic. (askanews) - "Ci hai sempre chiesto di essere trasparenti e di dire le cose alla luce del sole" e "lo facciamo animati solo da un desiderio: che l'Italia torni a correre". Lo scrive Matteo Renzi in una lettera inviata ieri al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che oggi il leader di Italia viva ha postato su Facebook.

"Per trasparenza totale incollo qui la lettera che ho inviato ieri al Presidente del Consiglio. Molto lunga, lo so. Ma almeno si capisce che parliamo di cose serie, non di rimpasti", scrive Renzi.

Alle 18 è in programma l'incontro tra il premier e la delegazione di Iv, nell'ambito della verifica di governo.

"Noi, Presidente - si legge nella lettera - vogliamo dare una mano sui contenuti. Perché in discussione sono le idee, non gli incarichi di governo. Teresa, Elena, Ivan, che hanno lavorato bene su agricoltura, famiglie e politiche di genere, export, sono pronti a dimettersi domani, se serve. Noi infatti non concepiamo la politica come occupazione di posti. Non tiriamo a campare, vogliamo cambiare. Non ci basta uno strapuntino, vogliamo la politica".