Renzi: Draghi otterrà fiducia, impossibile voto prima del 2023

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 4 feb. (askanews) - "Mario Draghi riuscirà a formare un governo, a ottenere il voto di fiducia dal Parlamento e probabilmente nel prossimo anno a trasformare il nostro Paese che ha tanti problemi con la politica ma che è un grande Paese". Lo ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi, in una intervista a ClassNbc, in cui sottolinea che "considero impossibile convocare le elezioni prima del 2023".

A giudizio di Renzi "Mario Draghi è probabilmente l'uomo migliore per fare il presidente del Consiglio in questo momento. Non so se ci fosse un piano" per portarlo lì. "Sicuramente ora l'Italia ha un sogno e questo sogno è nelle mani di Mario Draghi. È l'italiano che ha salvato l'euro, ora sarà l'europeo che salva l'Italia".

Renzi ha precisato che non ha mai pensato a elezioni anticipate, "non sarei responsabile di eventuali elezioni anticipate, e non sono il solo responsabile della scelta di Mario Draghi perchè il 'king maker' è stato il Presidente Mattarella, non io".