Renzi "Finanziamento illecito? Niente da nascondere"

ROMA (ITALPRESS) - "Questo avviso di garanzia non so in cosa possa sostanziarsi. Tutte le mie attività sono lecite e legittime. Quando arriveranno gli atti, e non i tweet dei giornalisti, potremo confrontarci". Lo dice, in una diretta facebook Matteo Renzi, indagato per finanziamento illecito. "Vado avanti con più decisione di prima - aggiunge - Non ho nulla da nascondere, buon lavoro ai magistrati. Se qualcuno pensa che mi passa il sorriso non mi conosce".

(ITALPRESS).

mgg/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli