Renzi: frasi Bonafede inidice di cultura giustizialista

Adm

Roma, 25 gen. (askanews) - Le frasi del ministro Alfonso Bonafede sono "indice di una cultura giustizialista". Lo scrive su Facebook Matteo Renzi.

Afferma Renzi: "La frase del ministro Bonafede sul fatto che chi è in carcere non è innocente suona assurda nel Paese di Enzo Tortora. Ma è soprattutto indice di una cultura giustizialista, la stessa che elogia l'abolizione della prescrizione o auspica il tintinnio di manettte. Vincere la sfida del garantismo significa rifiutare di vivere in un Paese in cui tutti sono considerati colpevoli non ancora scoperti. È una sfida difficile ma è una sfida che dobbiamo vincere. Per noi e per la dignità del nostro Paese".