Renzi: fuga moderati da Fi, per Italia Viva c'è una prateria

Mda

Milano, 27 gen. (askanews) - "Ho sempre contestato l'approccio di chi attribuisce un significato nazionale al risultato regionale. Dunque non saremo noi a caricare di valenza politica il dato oggettivamente sorprendente del Movimento Cinque Stelle o la fuga dei moderati da Forza Italia, perché i moderati con Salvini non si sentono a casa. Noi pensiamo che il Governo debba preoccuparsi di governare e riportare la crescita in Italia. Per questo, sabato 1 e domenica 2 febbraio, da Cinecittà, Italia Viva lancerà idee e proposte per smuoversi dalla stagnazione e rilanciare sui contenuti". Così il leader e fondatore di Italia Viva Matteo Renzi, ha commentato il risultato elettorale sulla newsletter Enews.

"L'Assemblea Nazionale - ha proseguito Renzi - sarà una grande occasione per far sentire la voce di chi propone e di chi non vuole cadere nella trappola populista. Si parte sabato alle 11.30 e si finisce con il mio intervento domenica alle 11.30. Chi vuole partecipare all'Assemblea è il benvenuto e può iscriversi qui. Chi vuole dare una mano per finanziare l'evento è altrettanto il benvenuto e può farlo qui. Dopo quello che è accaduto in queste settimane per Italia Viva non c'è semplicemente uno spazio: c'è una prateria. È tempo di iniziare a cavalcare".