Renzi: governo populista ha fallito, ora serve responsabilità

Bar

Roma, 20 ago. (askanews) - "Sarebbe molto facile oggi assistere allo spettacolo sorridendo ma la situazione del Paese impone a tutti un surplus di responsabilità": così ha aperto il suo intervento al Senato sulla crisi di governo il senatore del Pd Matteo Renzi.

"Lei si dimette - ha detto l'ex leader del Pd rivolgendosi al presidente del Consiglio Giuseppe Conte - ma il governo che lei ha orgogliosamente definito populista ha fallito. L'esperimento populista funziona bene in campagna elettorale, meno quando si tratta di governare".

"Voi dicevate - ha proseguito Renzi - 'con questa opposizione governeremo trent'anni' avete governato non benissimo, per la verità, un anno. Giorgetti ha distrribuito la mia foto quando vi siete insediati. Se guardo i dati Istat è vero: non farete la nostra fine. Noi abbiamo preso il Paese con un pil al 2 per cento e lo abbiamo lasciato all'1,7, con una produzione industriale col segno più e con la pressione fiscale ridotta di due punti".

"Avete servito il Paese - ha detto - ma i vostri risultati economici sono un fallimento".