Renzi indagato a Padova per diffamazione: chiesta archiviazione

Fcz

Milano, 17 ott. (askanews) - Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, è indagato a Padova per diffamazione nei confronti di Jessica Faoro, la 19enne uccisa nel febbraio 2018 dal tranviere Alessandro Garlaschi che la massacrò con 85 coltellate e poi tentò di dar fuoco al cadavere per rinchiuderlo in un borsone. Il pm Luisa Rossi ha tuttavia già chiesto l'archiviazione del fascicolo aperto come atto dovuto dopo la denuncia presentata a giugno scorso dai familiari della 19enne per il contenuto del libro "Un'altra strada", scritto dall'ex premier ed edito da Marsilio. Sotto accusa sono finite in particolare le parole di Renzi che, in un passaggio della pubblicazione, definisce Jessica come una ragazza che "frequenta un brutto giro legato alla droga".