Renzi: Italia viva vuole dettare agenda prossimi anni -2-

Gal

Roma, 1 feb. (askanews) - Il "primo compito di Italia viva è mettere a fuoco le sfide , in questi primi mesi abbiamo svolto un'azione di pubblica utilità, impedito che aumentassero l'Iva, alzassero le tasse, impostato battaglie su argomenti complicati: prescrizione, concessioni- ha spiegato Renzi -, abbiamo cercato di dettare l'agenda non per un consenso immediato per noi ma per fissare le priorità per gli altri. Questo richiede una riflessione, non sto cercando l'applauso. e' una maledizione e una bella fregatura perchè devi pre-vedere. E' facile fare politica commentando e dando consenso alle frasi più in voga".

"Il meccanismo della Bestia - ha sottolineato ancora- è un algoritmo che ti dice quali sono le priorità della gente e ti impone di intervenire in diretta su quel punto, non sei più un politico, sei un commentatore. Nei talk show ormai è un dato di fatto: sono i giornalisti a interfacciarsi con i politici perchè la politica non è più qualcuno che dice prima le cose".