Renzi: "La ricreazione è finita, il governo deve darsi una mossa"

Matteo Renzi (Photo by Mauro Ujetto/NurPhoto via Getty Images)


La campagna elettorale di Matteo Salvini in Emilia-Romagna non è andata bene come altrove. Il vero vincitore delle elezioni regionali di domenica, infatti, è Stefano Bonaccini. Ne è convinto Matteo Renzi, intervistato la mattina del 28 gennaio da Radio Capital.

I risultati alle regionali

"Stefano Bonaccini è il vero vincitore in Emilia Romagna. Gli altri possono metterci il cappello, ma la vittoria nelle elezioni regionali ha il suo nome e cognome. Questo risultato dimostra come si può vincere contro il populismo con il buon governo e con il buon senso", ha detto il leader di Italia Viva, che è convinto anche del fatto che il centrosinistra non abbia avuto un peso rilevante in queste regionali.


GUARDA IL VIDEO: Chi è Matteo Renzi


Un nuovo fronte per tutte le forze opposte alla destra

Per questo serve una riforma di partito, a maggior ragione dal momento che "Salvini non è finito". "Gli errori di personalizzazione di Salvini sono gli stessi che altrove, ma Salvini non è finito. Noi dobbiamo fare un passo alla volta per batterlo. Bisogna stilare un'agenda riformista, capace di cambiare le cose per gli italiani".

A questo punto, chiusa la campagna elettorale, diventa necessario "rafforzare sempre più un ampio fronte (che potete chiamare come volete, ‘progressista', ‘riformista', ‘alternativo alle destre') dove possano trovare posto tutte le forze, pur con diverse sensibilità, che vogliono condurre una politica alternativa alle destre". In questo senso, continua Renzi, "il governo deve darsi una mossa, deve cambiare marcia, deve cambiare passo, la ricreazione è finita".

Il declino del M5s

Per quanto riguarda il M5s, il leader di Italia Viva sottolinea che "il declino dei pentastellati" sia "inesorabile. Di fatto non hanno futuro. Credo che i parlamentari dei Cinque stelle non vogliano far finire la legislatura perché non rivedrebbero il Parlamento nel prossimo giro". Il loro tracollo - conclude Renzi - fa sì che ora si apra "una nuova fase politica".


GUARDA IL VIDEO: Chi è Stefano Bonaccini