Renzi: l'Italia non è la Leopolda, sto antipatico a tanta gente

Luc

Roma, 21 ott. (askanews) - "L'Italia non è la Leopolda, gente a cui sto antipatico ne troviamo in quantità industriale". Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia Viva, a Mattino 5. "E' chiaro che c'è gente che non mi ama ma la domanda è abbiamo ragione o abbiamo torto ad esempio a dire che l'Italia deve stare in Europa? Lo dico agli elettori del centrodestra e di Salvini: le aziende del Nord Est stanno meglio dentro l'Europa o fuori?", ha aggiunto.

"Io vedo - ha aggiunto - che ci sono due grandi schieramenti: il centrodestra con Salvini leader che ha fatto una grande piazza e uno schieramento fatto dal Pd e da M5s collegati insieme per sempre: a me questo doppio gioco non piace, sono per un movimento moderato che abbia la stessa ambizione che ha avuto Macron in Francia di assorbire da entrambi i blocchi".