Renzi: mille euro all'anno per figlio, avrò le coperture da Ue

Glv

Roma, 22 ott. (askanews) - Mille euro netti all'anno per tutti i ragazzi under 18. È la proposta del leader del Pd, Matteo Renzi, secondo cui "sarà la prima misura della prossima legislatura. Abbiamo fatto poco per le famiglie, dobbiamo fare di più. Un bonus di 80 euro al mese, una misura universale per i figli. La chiamerei la via italiana al quoziente familiare".

"Abbiamo già fatto simulazioni - spiega Renzi in un'intervista sull'Avvenire - abbiamo già chiari i conti. Restano da definire i dettagli. Sarà anche una sfida alla politica: il 'mio' Pd non sta a discutere di galateo istituzionale, si concentra sui temi concreti. Ecco il punto: io voglio allargare il meccanismo degli 80 euro al mese, Salvini e Di Maio vorrebbero eliminarlo". Sarà un bonus "a tutti gli under 18, ma con un limite di reddito. Insomma, non sarà per i figli di Marchionne e di Elkann, ma per la gran parte delle famiglie italiane sì".

Sarà necessario trovare le coperture. "La battaglia - sostiene Renzi - sulla flessibilità per i conti pubblici l'abbiamo già fatta nel 2014. La rifaremo. Stando ancora una volta a gomiti aperti. Senza timidezza. Senza concessioni. Siamo orgogliosi di aver preso un Paese che stava a -2% di crescita e di averlo portato vicino al +2%. È un risultato che ci va riconosciuto - aggiunge - ma questo elemento non è sufficiente per il futuro. La nuova battaglia è arrivare al 2,9% di deficit, è 'tornare a Maastricht', che vuole dire avere dai 30 ai 50 miliardi in più".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità