Renzi: non facci nomi ministri, spero siano i migliori possibile

Rea

Roma, 3 set. (askanews) - "Spero che i nomi del governo siano i migliori possibile e persone di qualità ma non sono io il presidente del Consiglio, i nomi non li faccio io. Li facevo io quando ero presidente del Consiglio...". Matteo Renzi si sottrae al totoministri, in particolare per i coponenti Pd dell'area che fa riferimento a lui: "Nomi non me ne strappate neanche con le tenaglie", dice a La7.

Quanto al Commissario europeo di indicazione italiana, "in caso di Conte 1 sarebbe toccato a un leghista, un no euro, un sovranista, uno anti Europa. Il fatto che ci sia questo governo vuol dire che ci sarà un commissario migliore. Leggo nomi di grandissimo livello, spero si punti al top".