Renzi: pronti a scrivere un contratto per arrivare a 2023

Adm
·1 minuto per la lettura

Roma, 7 nov. (askanews) - Italia viva è pronta a sottoscrivere un vero "contratto" di governo per definire il percorso fino a fine legislatura. Matteo Renzi lo ha detto aprendo l'assemblea di Iv: "A me non fa paura chiamarlo contratto: se vogliamo nei prossimi 20 giorni scrivere un vero e proprio contratto alla tedesca delle cose da fare da qui al 2023, noi ci stiamo. Amici della coalizione siamo pronti a scrivere un contratto". Ha ricordato Renzi: "Abbiamo chiesto al presidente del Consiglio non un sottosegretario o un ministero, ma un tavolo politico. Siamo in grado di arrivare al 2023 facendo delle cose? Essere contro Salvini è facile, fa tutto lui... Il punto vero è che dobbiamo essere per qualcuno, per qualcosa. Non solo contro". Ha concluso il leader Iv: "Il presidente del Consiglio Conte - che ringrazio - ha scelto di far partire il tavolo politico, ma anche di dargli una scadenza: entro la fine del mese di novembre. Siamo in ballo, si balla". Bisogna analizzare "cosa ha funzionato, cosa non ha funzionato".