Renzi: sì a grande piano investimenti verdi ma senza alzare tasse

Rar

Milano, 22 set. (askanews) - Sì a un grande piano di investimenti "green" ma senza alzare le tasse. A dirlo, in un'intervista al Messaggero, il leader di Italia Viva, Matteo Renzi. "Noi siamo per un grande piano di investimenti verdi sul modello di quello lanciato dalla Merkel e se possibile più ambizioso. Lo presenteremo alla Stazione Leopolda e sarà una nostra deputata esperta di economica circolare a presentarlo, Maria Chiara Gadda - ha spiegato - Ma questo non significa che per essere verdi dobbiamo alzare le tasse agli agricoltori o ad altri: se lo facessimo faremmo un danno a chi cura il territorio, come giustamente ha fatto notare la ministra Bellanova".

"Ci faremo sentire non con spirito polemico ma costruttivo. Per difendere l'ambiente dobbiamo coinvolgere gli agricoltori, non tassarli - ha proseguito Renzi - È solo un esempio. Per il nostro Piano Verde servono i contatori digitali e le nuove tecnologie, non la politica dei no alle metropolitane e alle tramvie. Noi staremo sul merito, sempre".