Renzi saluta il 'compagno Salvini', incrocio al Senato

webinfo@adnkronos.com

Al Senato capannello attorno a Matteo Renzi. Il premier Giuseppe Conte è appena arrivato a palazzo Madama per l'informativa sul salva Stati. Il leader di Italia viva si intrattiene con i giornalisti. Ha appena finito di dire che "almeno su questa vicenda" del Mes "s'è capito che non c'entriamo un c... e smetteranno di darci la colpa di qualcosa" quando passa veloce l'altro Matteo, ma Salvini, appunto, auricolari alle orecchie forse gli fa un cenno ma non sente come lo apostrofa l'ex Sindaco di Firenze: "Compagno Salvini...!". Dopodiché, iniziano i lavori d'aula e tutti ai propri scranni.