Renzi, Salvini: ha fregato Di Maio, Conte e Zingaretti... Ciaone

Rea

Roma, 17 set. (askanews) - "Renzi ha detto che passerà il suo tempo facendo la guerra a Salvini. Renzi Ditemi se è normale uno che ha appena votato la fiducia al nuovo governo abusivo, il giorno dopo il giuramento dei sottosegretari cambia partito, fa la scissione. Renzi è abituato a prendere per i fondelli gli italiani ma è riuscito a fregare Conte, Zingaretti, Di Maio. Ciaone... Pensavano di star tranquilli sulle loro poltrone, ma non sono lì neanche da 10 giorni e già volano gli schiaffoni. Ma a Di Maio che gli frega: ha scelto di fare il ministro del turismo in giro per il mondo viste le profonde competenze in politica estera e nelle lingue straniere, Conte ormai è l'avvocato di se stesso e Renzi fa il 'gioppino' come al solito". Lo ha detto Matteo Salvini, in diretta Facebook.

E ironizza: "Ha detto che annuncerà il nome del nuovo partito alla Leopolda.. Ci sono milioni di italiani che tornando a casa dal lavoro hanno questa curiosità... chissà come si chiama il nuovo partito di Renzi... Rendete ridicola l'Italia nel mondo. Siete vergognosi, squallidi e ipocriti. Fate fare all'Italia una figura meschina nel mondo".