Renzi: "Se cade il Conte Bis, nuovo Governo e non elezioni"

Matteo Renz (Fabio Cimaglia/Lapresse via AP)

"Matteo, ma perché vuoi andare a elezioni adesso? Secondo me così vince Salvini". Inizia così, attraverso una delle tante domande arrivate da suoi sostenitori, l'enews del leader di Italia Viva, Matteo Renzi.

Sulla delicata questione l'ex segretario del Pd sente il dovere di fare immediatamente chiarezza: "Alt! - risponde - Io non voglio andare a elezioni. Erano altri quelli che avevano già fatto l'accordo con Salvini. In più le elezioni non ci saranno per mesi (dopo il referendum di marzo vanno rifatti i collegi e dunque servono tempi tecnici). Per cui, se cade il Governo Conte Bis, ci sarà un nuovo Governo. Non le elezioni".

VIDEO - Il premier Conte chiede chiarezza a Italia Viva

Nel suo messaggio Renzi torna anche sul tema politico del momento, quello della prescrizione: "Una parte del Governo e della maggioranza ha lavorato per tutta la settimana per buttarci fuori e fare a meno dei nostri voti, perché noi sulla prescrizione non ci siamo accodati alla incomprensibile svolta giustizialista del Pd. La nostra colpa? Difendere le garanzie per i cittadini dalle inefficienze dello Stato".

"Nessuno di noi - prosegue - ha detto che vuole sfiduciare Conte. Abbiamo detto che non condividiamo la battaglia sulla prescrizione. E che faremo valere su quella i nostri numeri. Punto. Noi su questo non torniamo indietro. Per noi, la prescrizione non vale la fine del Governo: ecco perché Bonafede farebbe bene a fermarsi lui, prima di combinare il patatrac"

"Conte Ter? Noi all'opposizione"

Renzi non crede al "Conte-ter", ma assicura che se dovesse nascere un governo del genere Italia Viva sarebbe "all'opposizione".

"Da giorni - racconta - molti nostri senatori sono avvicinati da inviti a lasciare Italia Viva. Alcuni di loro sono già stati indicati da taluni media come pronti alla fuga. Se dieci senatori di Italia Viva passassero dall'altra parte ci sarebbe il Conte Ter: terzo governo in tre anni, con terza maggioranza diversa".

Continua Renzi: "Io non ci credo, anche perché conosco i senatori di Italia Viva e non ne vedo dieci pronti ad andarsene (per adesso non ne vedo nemmeno uno, a dire il vero). Per me, non hanno i numeri e se ne stanno accorgendo proprio in queste ore. Ma se avranno i senatori che stanno cercando e i numeri per il Conte Ter noi saremo felicemente all'opposizione".

VIDEO - Chi è Matteo Renzi?