Renzi: in Siria orrore puro, subito sanzioni contro Erdogan

Rea

Roma, 14 ott. (askanews) - "Ciò che sta accadendo in Siria contro i curdi è orrore puro. Quel popolo è stato in prima linea per fermare l'estremismo dell'Isis fino a qualche mese fa. E adesso l'Occidente chiude gli occhi davanti alla scelta sciagurata della Turchia? Assurdo! Il regime di Erdogan va fermato". Lo scrive Matteo Renzi, leader di Italia Viva, nella e-news ai suoi sostenitori.

"Il blocco delle armi è il minimo sindacale: l'Europa deve subito imporre sanzioni economiche. Chi ha visto le foto che stiamo ricevendo da Kobane è rimasto come noi senza parole. Ma il popolo curdo, forte e orgoglioso, non ha bisogno di parole: ha bisogno della reazione immediata della comunità internazionale", scrive Renzi, che invita ad "aderire alla nostra petizione al segretario generale delle Nazioni Unite".