Renzi: "In Umbria voterei Bianconi, mai alle politiche con M5S"

webinfo@adnkronos.com

"Noi non ci presentiamo a queste amministrative. Per quello che mi riguarda sosterrò i candidati di centrosinistra. Se fossi umbro voterei Bianconi, se fossi emiliano voterei Bonaccini, in Toscana non so perché non c'è ancora il candidato...". Lo dice Matteo Renzi, a 'Otto e mezzo', rispondendo alle domande sulle prossime elezioni regionali. 

Alle prossime politiche "io non faccio un accordo coi M5S. Io non mi sono iscritto alla piattaforma Rousseau. Noi non staremo con loro alle prossime elezioni perché divide un abisso", afferma il leader di Italia Viva.  

"Io non sto in un partito che mette le penali, perché altrimenti mi iscriverei ai M5s, non sto in un partito dove comanda la Casaleggio e la piattaforma Rousseau", dice riferendosi alle multe per i 'cambia casacca' nel Pd umbro. Sulle regionali poi aggiunge: "Spero che in Umbria vinca il candidato civico. Ma non diamo indicazioni di voto, perché non siamo un partito", chiarisce.