Renzi vuole organizzare un referendum per abolire il reddito di cittadinanza

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi non ha mai visto di buon occhio il reddito di cittadinanza ed ora è pronto a presentare un referendum per far si che venga abolito. La faida tra il Movimento 5 Stelle (M5S) e Italia Viva (IV) continua.

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi vuole abolire il reddito di cittadinanza attraverso un referendum

Matteo Renzi ha parlato durante l’assemblea di Italia Viva dicendo: “Martedì mattina alle 10 saremo a depositare in Cassazione il quesito referendario per abolire il reddito di cittadinanza“. Il leader di Italia Viva non ha risparmiato proprio nessun pentastellato, dichiarando: “Al M5s dico: state provando a distruggere ogni speranza per l’Italia“. Questo è un vero e proprio attacco al partito guidato da Giuseppe Conte.

Matteo Renzi sulla crisi di governo

Oltre ad attaccare il M5S, Renzi ha parlato anche della crisi di governo che sta vivendo l’Italia negli ultimi giorni. Il leader di Italia Viva ha in testa solo Mario Draghi e ha affermato: “Penso che andare a votare adesso sarebbe un danno per il Paese. Il Movimento 5 Stelle ha creato un disastro al Paese, dopodiché se Draghi ritiene di voler ripartire tocca a lui, per me decide Draghi“. L’obiettivo di Renzi è uno solo: permettere all’attuale premier di rimanere a Palazzo Chigi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli