Renzo Piano primo over 80 vaccinato in Liguria, "è un dono prezioso"

Alessandra Rossi
·1 minuto per la lettura

AGI - E' iniziata questa mattina alle 11.30, con il Silver Vaccine day, la vaccinazione degli over 80 non ospiti di Rsa in Liguria. Tra i primi 10, 3 donne e 7 uomini, a ricevere la dose Pfizer anche l'archistar Renzo Piano, 83 anni.

E' stato proprio lui il primo a vaccinarsi, gli occhi sorridenti dietro la mascherina. La somministrazione si è svolta nella Casa della Salute di Quarto, all'interno dell'ex ospedale psichiatrico genovese. Ad inoculare le dosi il dottor Roberto Rosselli responsabile professione delle prevenzioni Asl 3. 

"Mi vorrei rivolgere ai carissimi compagni di vita, ai miei coetanei: fatelo questo vaccino perche' e' importante, per voi e per gli altri". Cosi' l'archistar dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino Pfizer anti Covid, dando il via alla "fase 2" della campagna vaccinale, dedicata agli over 80 in Liguria.

Piano ha aggiunto che vaccinarsi gli ha ricordato quando era bambino "e allora il vaccino - ha detto - era un dono prezioso, si aspettava con ansia, era una cosa bella. E ha funzionato, perche' se sono qui a parlarne ha funzionato e ha protetto.

Allora non c'era il Covid, ma malattie terribili. Allora ci affidavamo con gioia alla scienza - ha sottolineato - torniamo a quell'innocenza perche' e' importante. E ditelo ai giovani: noi siamo gli anziani, i saggi e l'unica cosa che serve oggi e' l'esempio. Fidiamoci perche' la medicina e' quella che ci ha salvato finora"