Report Altems, dimezzato il numero di nuovi casi Covid nell'ultimo mese

ROMA (ITALPRESS) - La settimana appena trascorsa evidenzia un calo dell'incidenza settimanale dei contagi da coronavirus, registrando un valore nazionale pari a 174 nuovi casi ogni 100.000 residenti: è il dato di incidenza più basso registrato nel 2022. Analizzando lo stress degli ospedali tramite l'andamento dei nuovi ingressi settimanali in terapia intensiva su 100.000 abitanti, si registra un calo dei nuovi ingressi settimanali in terapia intensiva: 0,20 ogni 100.000 residenti, valore dimezzato rispetto a 30 giorni fa.

Negli ultimi 30 giorni le aree geografiche in cui si evidenziano dati di nuovi ingressi settimanali in Terapia Intensiva più elevati sono: il Centro Italia e il Sud e Isole. È quanto emerso dalla 95ma puntata dell'Instant Report Covid-19 - https://altems.unicatt.it/altems-covid-19 - una iniziativa dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell'Università Cattolica di confronto sistematico dell'andamento della diffusione del Sars-COV-2 a livello nazionale.

Analizzando l'andamento delle somministrazioni di vaccino anti-Covid negli ultimi 30 giorni, sono state inoculate solo 846.001 dosi così suddivise: 10.793 prime dosi, 24.396 seconde dosi, 7.752 pregresse infezioni, 231.791 dosi addizionali/booster, 134.389 dosi di booster immunocompromessi e 436.880 seconde dosi di booster.

"La campagna vaccinale è rallentata drasticamente negli ultimi 30 giorni - afferma il professor Americo Cicchetti, direttore dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi sanitari dell'Università Cattolica (ALTEMS) - facendo registrare al momento solo 846.001 somministrazioni. Poco più della metà delle somministrazioni, ovvero 436.880, sono le seconde dosi booster effettuate nell'ultimo mese, continua Cicchetti, meno del target giornaliero (500.000 dosi/die) fissato durante il 2021 dall'allora Commissario straordinario all'emergenza covid".

- foto agenziafotogramma.it -

(ITALPRESS).

fsc/com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli