Repower lancia 'Mappa', servizio consulenza contro sprechi energetici

(Adnkronos) - Agire sull’efficienza energetica aiuta a evitare sprechi intervenendo sul caro bollette, grazie a un utilizzo migliore dell’energia. Un’azione che offre margini importanti di miglioramento: secondo un’indagine condotta da Repower, l’80% circa delle aziende analizzate sottostima l’incidenza dei consumi non produttivi, con uno scarto tra valore atteso ed effettivo che, nel 40% dei casi, supera il 15%. Capire dove e come un’azienda consuma è il primo passo per evitare gli sprechi di energia e tradurli in un risparmio concreto in termini di costi, materia prima e di impatto ambientale.

Da qui la proposta di Repower 'Mappa' il servizio gratuito di consulenza per la gestione energetica delle aziende. Mappa analizza e, sulla base di un questionario e con la consulenza di un personal trainer dell’energia, i consumi energetici, anche quelli rilevati fuori dall’orario di produzione di un’azienda dovuti a utilizzi minimi di potenza costante durante tutte le ore dell’anno anche a macchinari spenti.

Questi dati, integrati con i consumi relativi al Pod (punto di fornitura), restituiscono un report sull’andamento dei consumi non produttivi e i relativi costi. Informazioni che consentono di avere maggiore consapevolezza dei propri consumi e intervenire sulle abitudini di utilizzo dei macchinari per ridurre le spese non utili alla produttività aziendale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli