Repubblica Ceca, imponente manifestazione antigovernativa a Praga -2-

Fth

Roma, 16 nov. (askanews) - I relatori del podio, compresi gli ex dissidenti degli anni '80, hanno chiesto la partenza di Andrej Babis e il presidente Milos Zeman. Il partito di Babis, l'ANO (al centro a destra), rimane di gran lunga il più popolare nella Repubblica Ceca, ma polarizza anche il panorama politico a causa delle passate attività di Andrej Babis sotto il regime comunista. L'attuale Primo Ministro era membro e manteneva contatti con la polizia segreta.

Il capo del governo si difende da qualsiasi conflitto di interessi affermando di aver venduto i suoi beni a fondi fiduciari. Mentre la procura ceca ha ritirato i procedimenti giudiziari a seguito della nomina di un nuovo ministro della Giustizia, la Commissione europea continua a indagare su potenziali conflitti di interesse relativi ai sussidi agricoli.(Segue)