Repubblica Ceca: le elezioni saranno una sfida tra Babis e i libertari

·2 minuto per la lettura

Dieci milioni e mezzo di cittadini si preparano ad andare alle urne in Repubblica Ceca, per un'elezione parlamentare che sarà segnata dalle conseguenze socio-economiche della Pandemia.

Se ben 22 partiti hanno presentato candidati, gli analisti concordano sul fatto che la tornata promette d'essere un referendum sull'attuale premier Andrej Babis contro le due coalizioni appena unite, ovvero i conservatori di Spolu e i libertari del Partito Pirata e di Sindaci indipendenti.

"Babis ha un alleato molto forte nel presidente Milos Zeman - spiega l'analista politco ceco Jiri Pehe - che ha detto apertamente che nominerà premier il leader del partito vincitore e poiché i principali avversari di Babis sono due coalizioni, che il presidente non riconosce come soggetti politici, a essere nominato sarà nuovamente Babis".

Ma a impensierire il premier incarica c'è soprattutto il sondaggio pre-elettorale uscito in primavera, che ha registrato un boom di consensi per il Partito Pirata. In soccorso è arrivato il premier ungherese Viktor Orban, principale alleato europeo nel gruppo di Visegrad: insieme i due hanno insistito sui temi del contrasto all'immigrazione e sulla buona cooperazione con Bruxelles.

Una carta, quella dell'Europeismo, su cui sta insistendo molto anche il Partito pirata, che con lo slogan "restituire il futuro al paese, punta soprattutto al voto delle giovani generazioni.

"La bugia - spiega il leader del partito Ivan Bartos - è la stampella degli incompetenti e lo strumento di coloro che sono capaci di fare qualsiasi cosa. Il primo ministro Babis è costretto a mentire sui suoi avversari ma per noi è sufficiente dire la verità su di lui".

Il partito di Babis, peraltro, sembra avere un potenziale di coalizione molto basso, il che potrebbe metterlo in difficoltà se la popolarità dei libertari dovesse confermarsi nelle urne.

Ma questo è ancora tutto da vedere

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli