I residenti avvertono il forte odore ed allertano i Vigili del Fuoco che fanno scattare l’allarme

·1 minuto per la lettura
Intervento del 115 a Sassuolo
Intervento del 115 a Sassuolo

Ora concitate quelle della mattina di oggi, 20 aprile, in provincia di Modena, con una pericolosa fuga di gas registrata in pieno centro a Sassuolo, con una strada chiusa e strade e negozi evacuati per evitare drammatici incidenti, esplosioni o incendi. I media locali spiegano che intorno alle 9 del mattino i residenti hanno avvertito un forte odore ed allertato i Vigili del Fuoco che hanno fatto scattare l’allarme e tutti i protocolli di sicurezza previsti per la bisogna.

Allarme per una fuga di gas a Sassuolo

La fuga di gas, o meglio, il punto in cui essa si è palesata all’olfatto di residenti e passanti, è stata ipotizzata in via Pia. Dopo l’allarme al 115 e l’arrivo della squadra di turno dei Vigili del Fuoco sono partite le ricerche sull’origine della perdita di gas. Intervenuti sul posto gli uomini del 115 hanno rilevato una fuga da una condotta sotterranea, all’altezza di via Peschiera, perciò il caposquadra ha fatto immediatamente scattare il protocollo di sicurezza.

Chiusura della strada e protocollo di sicurezza

Via Pia è stata chiusa al transito e i residenti di alcuni palazzi sono stati evacuati. Anche le attività economiche della zona sono state svuotate in poco tempo dalle persone e l’intera area è stata interdetta, da via Radici a via Goito. Sul posto soni giunte unità del 118, della Polizia Locale e i Carabinieri, tutto questo mentre i tecnici di Hera si mettevano al lavoro per riparare il guasto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli