Restyling per BMW X3 e X4 e seconda generazione per la Serie 4 Gran Coupé

·2 minuto per la lettura

Diversi gli aggiornamenti di prodotto introdotti da BMW. Si parte dal restyling che interessa i SUV X3 ed X4, resi più sportivi, moderni e digitali. Nella seconda fase del ciclo dei modelli BMW li rinnova dotandoli di un nuovo look, un migliore equipaggiamento e una struttura di gamma ottimizzata per il cliente. Il debutto europeo è fissato per settembre in occasione dell'IAA di Monaco, quando sarà anche avviata la commercializzazione. I prezzi ed i dettagli delle versioni per il mercato italiano non sono invece ancora stati rivelati. Contemporaneamente BMW M sta aggiornando le varianti M di X3 e X4 due anni dopo il lancio dei primi modelli ad alte prestazioni.

Oltre alle nuove caratteristiche di design riprese dalle rinnovate X3 e X4, alle modifiche specifiche M e ad un nuovo concept di funzionamento, le nuova X3 M Competition e X4 M Competition offrono anche una maggiore potenza. Il sei cilindri in linea a benzina da 510 CV - ora utilizzato anche in altri modelli BMW M - ha una coppia massima che è stata aumentata a 650 Nm (+50), permettendo un miglioramento di 0"3 nel tempo richiesto per lo sprint 0-100 km/h che ora si attesta a 3"8. Questo mette le X3 M e X4 M Competition sullo stesso livello delle sportive ad alte prestazioni di BMW M.

La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h, 285 km/h in combinazione con il pacchetto opzionale M Driver's Package. Il lancio sul mercato è previsto per agosto. Infine, dopo il successo della Serie 4 Gran Coupé, il modello di seconda generazione si aggiunge all'ultima gamma della Serie 4. La nuova coupé quattro porte affascina con la sua dinamica di guida migliorata, un design aggiornato che segue il nuovo linguaggio del Marchio, una sensazione premium negli interni e una serie di innovazioni nel funzionamento e nella connettività. Questa volta una versione prestazionale della nuova Serie 4 Gran Coupé concepita da BMW M sarà disponibile dal lancio sul mercato dell'auto (previsto per novembre) insieme ad altre quattro varianti di modello. Tutte saranno assemblate tramite un processo di produzione flessibile nello stabilimento BMW di Monaco sulla stessa linea della i4 elettrica e dei modelli Serie 3 Berlina e Touring.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli