Rete Antiviolenza Carabinieri Palermo, a gennaio 10 arresti -2-

Xpa

Palermo, 11 feb. (askanews) - L'esperimento di "Rete" dei Carabinieri di Palermo funziona in concreto, un gruppo fatto di donne e di uomini con specifiche attitudini, competenze, sensibilità e volontà di impegno che l'Arma ha potuto e voluto mettere in campo per moltiplicare la propria efficacia.

Numerosi sono stati inoltre gli appuntamenti di formazione interna ed esterna, a cui i militari coinvolti nel progetto hanno partecipato: ultimo il convegno "un altro me" che si è tenuto la settimana scorsa e dove la RACC è stata presentata a tutti gli altri Attori del circuito antiviolenza, dal mondo universitario a quello associativo femminile, a testimonianza del rinnovato e concreto impegno nei confronti di anziani, donne e bambini che bussano alle porte delle nostre Caserme, chiedendo giustizia e assistenza.