##Rete C3DEM chiama a raccolta i cattolici democratici in politica

Pat

Bologna, 17 set. (askanews) - Un momento di grande fermento e di impegno per i cattolici in politica. È uno degli effetti dei 14 mesi di governo a trazione Salvini che sta smuovendo in profondità le acque e le coscienze del mondo cattolico. Un termometro di questa situazione si avrà sabato 21 settembre 2019 all'incontro dei C3DEM, la Rete di collegamento tra esponenti di un ampio numero di associazioni dell'area cattolica democratica.

L'appuntamento è a Modena, presso la sede del Centro culturale Francesco Luigi Ferrari, uno degli animatori della Rete "Concilio, Costituzione, Cittadinanza" nata con l'obiettivo di mettere in circolo idee e valori di una ricca tradizione culturale, politica ed ecclesiale, quale è quella cattolico-democratica.

"La fase politica ed ecclesiale che stiamo vivendo. Interrogativi e stimoli per il cattolicesimo democratico" è il titolo della relazione di Gianfranco Brunelli, direttore della rivista "Il Regno" che aprirà alle 10,15 i lavori della giornata. Nel corso della mattinata interverrà, sempre sul tema, il vescovo di Modena-Nonantola, don Erio Castellucci. A seguire il dibattito.

C'è una grande spinta alla riscoperta dei valori umanitari, una levata di scudi contro i mesi di propagazione di odio da parte del vicepremier del precedente governo e segretario della Lega - spiegano gli organizzatori dell'incontro -. Comincia ad allinearsi una reazione contro questo comportamento, una ricerca di umanità e di toni di maggiore condivisione che sta attraversando anche chi si era allontanato dalla politica o dall'impegno. In particolare l'attacco virulento alla solidarietà, al volontariato, al Terzo Settore come non si era mai vissuto in questi anni sta provocando una reazione profonda, un'onda di risposta, che vogliamo raccogliere durante l'incontro di sabato 21 settembre e canalizzare in una serie di proposte che ci vedranno impegnati nei prossimi mesi".

L'invito non è rivolto soltanto alle associazioni aderenti alla Rete C3DEM, ma a tutte le realtà e alle persone che si sentono di poter offrire il proprio contributo di riflessione. Al termine dell'incontro, nel pomeriggio si svolgerà l'assemblea dell'associazione.