Revocata la tutela legale del padre dopo 13 anni. Britney è libera. "Il mio giorno migliore"

·1 minuto per la lettura
(Photo: Handout via Getty Images)
(Photo: Handout via Getty Images)

L’icona del pop Britney Spears ha definito “il miglior giorno” della sua vita quello di ieri, dopo che un giudice di Los Angeles ha messo fino a 13 anni di tutela legale sulla sua persona e sul suo patrimonio. “Dio mio, amo tanto i miei fan che è pazzesco! Penso che piangerò per il resto della giornata! Il miglior giorno della mia vita, sia lodato il signore. Posso ricevere un amen?”, scrive la cantante nel suo account Instagram un minuto dopo la pronuncia della corte.

Hollywood e il mondo dello spettacolo celebrano via social. “Whoaaa, è libera, libera, libera”, esclama a lettere cubitali su Twitter l’attrice e cantante Cher. Su Instagram Donatella Versace riflette: “La libertà è un diritto degli uomini. Il mio cuore sorride per te Britney. Congratulazioni per la tua emancipazione. Ti amo, tutti i tuoi fan trepidanti ti amano e il mondo ha necessità del tuo splendore. Felice giorno della Britneyindipendenza!”.

La cantante Cyndi Lauper, il musicista Olly Alexander (dei Years & Years), il presentatore televisivo Andy Cohen e le attrici Tara Reid e Nathalie Emmanuel sono tra le celebridades che si congratulano con Britney Spears. “Questo è il giorno di celebrare la liberazione di Britney Spears”, dice la cantante Dionne Warwick. “La storia è stata fatta oggi. Britney è libera!”, scrive Sam Asghari, fidanzato della pop star, un post accompagnato da una immagine su fondo rosa con una sola parola in nero e a caratteri maiuscoli, “libertà”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli