Revolver e droga nella suacantina nel Milanese: arrestato 62enne

Red/Alp

Milano, 13 mar. (askanews) - Ieri i carabinieri hanno arrestato a Garbagnate Milanese (Milano) un 62enne pregiudicato di origine catanese, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illecita di armi e munizioni e ricettazione. Lo ha riferito l'Arma, spiegando che i militari della locale Stazione, dopo aver notato degli strani movimenti nella zona di via Don Mazzolari, hanno perquisito l'abitazione dell'uomo, già noto per avere precedenti anche per spaccio di stupefacenti. In casa hanno trovatola chiave di una delle tante cantine condominiali presenti nello stabile, dove erano nascosti 12 grammi di cocaina, sostanze da taglio, due bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento delle dosi, 300 euro in contanti, nonchè un revolver marca "Ruger", mod. "Sp 101" calibro 357 magnum rubato nel 2010 in un'abitazione di Fagnano Olona (Varese), perfettamente efficiente e già carico con 5 proiettili. Sequestrate anche ulteriori 15 cartucce calibro 357 magnum, nascoste in un pacchetto di sigarette.

L'uomo è stato quindi recluso nella casa circondariale di San Vittore a disposizione dell'autorità giudiziaria.