853 morti per Covid. 23232 nuovi positivi

Federica Olivo
·Giornalista, Huffpost
·2 minuto per la lettura
- (Photo: ANSA foto)
- (Photo: ANSA foto)

È molto elevato il dato dei decessi per Covid nelle ultime 24 ore. “Oggi abbiamo 23.232 positivi, con 188.659 tamponi mentre ieri erano 149.000, e quindi c’è stato un leggero aumento del numero dei positivi. però c’è un brutto dato: ci sono stati 853 decessi a fronte di 630 di ieri”. In netto calo il tasso di positività, al 12,2%.

I dati delle regioni

Sono 2.194 i nuovi positivi al Coronavirus in Veneto rispetto a ieri, 127.416 in totale dall’inizio dell’emergenza ad oggi. Ricoverate in ospedale 2.452
persone, +57 rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva risultano ad oggi 320 persone, +14, per un totale di quasi 2800 letti occupati. Sono 95 i decessi registrati in Veneto da ieri per un totale di 3.353 dal 21 febbraio ad oggi.

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 554 nuovi contagi (il 9,45 per cento dei 5.864 tamponi eseguiti) e 26 decessi da Covid-19. Delle nuove positività odierne 117 afferiscono a test pregressi eseguiti in laboratori privati dal 21 ottobre al 21 novembre. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall’inizio della pandemia ammontano in tutto a 25.589, di cui: 6.387 a Trieste, 10.951 a Udine, 4.863 a Pordenone e 3.063 a Gorizia, alle quali si aggiungono 325 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione sono 13.615. Scendono a 54 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 561 i ricoverati in altri reparti.
I decessi complessivamente ammontano a 699, con la seguente suddivisione territoriale: 282 a Trieste, 232 a Udine, 158 a Pordenone e 27 a Gorizia. I totalmente guariti sono 11.275, i clinicamente guariti 268 e le persone in isolamento 12.732.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 110.571 casi di positività, 2.501 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.602 tamponi esegui...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.