Rezza: "Rt cala, aumento ricoveri: servono nuove misure"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Il numero di casi di Covid-19 nel nostro Paese è salito a 650 per 100 mila abitanti, anche se l'Rt questa settimana sembra essere leggermente diminuito da 1.7 a 1.4". Lo ha detto il direttore del Dipartimento della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, commentando i dati dell'ultimo monitoraggio sulla situazione di Covid-19 in Italia. "Si trova, comunque sia, al di sopra di 1. Questo - aggiunge l'esperto - rappresenta un primo segnale di una diminuzione della trasmissione che potrebbe essere attribuita ai provvedimenti che sono stati presi".

"Purtroppo il virus circola in tutto il Paese, e si verifica un preoccupante aumento sia dei ricoveri ospedalieri, sia di quelli in terapia intensiva. Questo giustifica ulteriori misure restrittive che devono essere prese soprattutto nelle Regioni che sono a rischio più elevato e induce la popolazione a comportamenti prudenti", ha aggiunto.