Riad: non vogliamo guerra con Iran, e ora di finire crisi Yemen

Fth

Roma, 19 lug. (askanews) - L'Arabia Saudita "non vuole una guerra" con l'Iran e vuole "finirla" con la guerra nello Yemen, Paese vicino dove Riad a capo di una coalizione panaraba ha lanciato una campagna militare nel 2015 contro i ribelli yemeniti Houthi. A dirlo in una conferenza stampa tenuta a New York e diffusa dalla pagina Facebook della missione saudita al Palazzo di Vetro, è stato l'ambasciatore all'Onu di Riad, Abdullah al Muallimi.

"Non vogliamo una guerra con l'Iran in nessun luogo, né in Yemen nè altrove. Certo è giunto il tempo di finire la crisi yemenita ed è giunto il tempo per gli Houthi di accettare la risoluzione 2216 e porre fine alla loro occupazione illegittima del potere e dei centri di potere nello Yemen", ha detto il diplomatico saudita.