Riapertura dei ristoranti al chiuso a pranzo da inizio giugno

·2 minuto per la lettura
Ristoranti aperti a pranzo
Ristoranti aperti a pranzo

Ci sono delle buone notizie per i ristoranti. A partire dal primo giugno i ristoranti potrebbero cominciare ad aprire al chiuso seppur in orario di pranzo. Lo riferiscono fonti di Palazzo Chigi che nella conferenza stampa relativa al monitoraggio settimanale della cabina di regia hanno annunciato una mappa che dovrebbe portare in modo graduale alla riapertura delle attività. Si parte infatti dal 26 aprile con le aperture dei ristoranti sia a pranzo che a cena nelle regioni a zona gialla, pur rimanendo in vigore il coprifuoco dalle ore 22 alle 5.

La precedenza al momento sarà data alle attività all’aperto, ma qualora la situazione epidemiologica lo consentirà, sarà possibile anche aprire anche al chiuso: “al 26 di questo mese l’introduzione della zona gialla, ma si introduce un cambiamento: si dà precedenza alle attività all’aperto, a pranzo e a cena, e le scuole riaprono, di ogni ordine e grado, nelle zone gialle e arancione; nelle zone rosse si suddivide in parte in presenza in parte a distanza”, le parole del Premier Mario Draghi in conferenza stampa.

Ristoranti aperti al chiuso solo a pranzo dal 1° aprile

Ristoranti aperti dal primo giugno anche al chiuso in orario di pranzo. Lo prevede la road map fissata dal Governo che in conferenza stampa ha presentato il piano delle riaperture che dovrebbe avvenire per fasi.

Il primo passo è la riapertura dei ristoranti all’aperto nelle regioni gialle dal 26 aprile, una mossa che è stata accolta positivamente da molte parti politiche a cominciare dalla Lega che sui social ha scritto: “Finalmente mi sembra che alla riunione di oggi abbia prevalso il diffuso buon senso. Coloro che continuano a voler chiudere chiudere chiudere, a prescindere dai dati, a prescindere dai miglioramenti, a prescindere dai vaccini, a prescindere dalla scienza…”

Apprezzamento anche da parte del Presidente della conferenza delle Regioni Fedriga che a questo proposito ha dichiarato: “La notizia che dal 26 aprile i ristoranti potranno riaprire a pranzo e a cena, sia pure per i soli tavoli all’aperto, è molto positiva. Siamo grati al Governo per aver accolto alcune nostre proposte contenuti nelle linee guida”.