Riapertura discoteche, Costa: "Per capienza mi auguro si possa arrivare al 50%"

·1 minuto per la lettura

Per il settore delle discoteche "finalmente arriva un segnale di riapertura e ripartenza, al momento al 35%" della capienza "ma oggi ci sarà la decisione definitiva" in Cdm "e in queste ora ci sia ancora la possibilità di arrivare al 50% è il mio augurio e la mia opinione". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ospite di 'Radio anch'io' su Rai Radio 1.

Per quanto riguarda la possibile revisione della lunghezza delle quarantene per gli studenti vaccini "dobbiamo assolutamente ridurla, perché noi dobbiamo garantire la prosecuzione della scuola in presenza", ha sottolineato il sottosegretario.

Ricordando che il 15 ottobre scatterà l'obblgio del Green pass per lavorare, Costa ha ammesso che "c'è un po' di preoccupazione nel momento in cui una misura come quella del Green pass viene estesa in maniera massiccia. E' chiaro che nei primi giorni potrebbero esserci anche delle problematiche ma credo che gli italiani abbiano ben compreso l'importanza dello strumento e abbiamo fiducia".

Su tema della capienza delle discoteche è intervenuto anche il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. "Il mio auspico è che il 35%" come limite per la capienza delle discoteche al chiuso "possa essere incrementato in tempi brevissimi sia per i locali al chiuso che all'aperto, questo proprio per i numeri che abbiamo e al Green pass", ha detto ospite di Radio Cusano Campus. "Ho perorato questa causa anche ieri al ministero - ha aggiunto - osserviamo i numeri dell'epidemia ancora per alcune settimane ma poi tiriamo via questo freno a mano".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli