Riccardi: riapertura punto nascita Latisana vittoria per Fvg -4-

Red/Cro/Bla

Roma, 29 lug. (askanews) - Il punto nascita prevede al terzo piano le degenze dell'ostetricia e della pediatria che possono contare rispettivamente su 17 e 12 posti letto. Al secondo piano si trova il blocco parto con due sale parto, una vasca per il travaglio, una sala operatoria e una post partum. L'intero blocco parto è adiacente al blocco operatorio per garantire sicurezza e funzionalità, in meno di un minuto in caso di necessità l'anestesista è pronto ad intervenire. La struttura prevede al primo piano la piastra ambulatoriale con gli ambulatori dell'ostetricia e della ginecologia.

Sempre oggi a Latisana è stato firmato il decreto di attivazione della procedura per il bando per individuare il primario della struttura operativa complessa (Soc) di anestesia e rianimazione dell'ospedale di Palmanova: "uno degli esempi concreti che rappresenta la volontà dell'amministrazione regionale di non chiudere, ma anzi di potenziare, il presidio ospedaliero del palmarino" ha detto Riccardi. Con questo bando salgono a tre gli avvisi con cui reperire entro l'anno i direttori, fra questi vi sono anche quelli di oncologia e riabilitazione di Gorizia e Monfalcone.